Sarno Notizie
CronacaNotizie Primo Piano

Imprenditore in carcere 2 anni, ma è innocente

Oltre due anni in carcere, ma da innocente. L’uomo, imprenditore di San Giuseppe Vesuviano era  accusato di un omicidio  ed era stato condannato a 30 anni di reclusione in primo grado.

In Appello, sono cadute tutte le accuse nei confronti dell’imprenditore che ha trascorso 800 giorni in carcere. 

La vittima dell’omicidio di cui era stato accusato l’imprenditore era Luigi Borzacchiello, ucciso ad Afragola nel 2006. Nel 2012, sei anni dopo quel delitto, erano scattate le manette per l’imprenditore, legato dalla parentela con alcune persone coinvolte nell’omicidio. Come riferisce anche Tgcom24, l’uomo finì nel mirino delle indagini, che si basarono sulle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia.

 

 

Fonte Il Fatto Vesuviano 

Articoli correlati

Colombe dei matrimoni finiscono nelle palazzine popolari: l’allarme

Redazione

Scuola, in Campania casi in aumento:oggi si decide su restrizioni

Redazione

Sindaca sfiduciata a San Marzano sul Sarno. L’ira di Carmela Zuottolo: “Hanno voltato le spalle anche alla città. 

Redazione

Nel portafoglio il distintivo dei carabinieri: 28enne nei guai

Redazione

Bengalesi litigano impugnando bottiglie, due feriti

Redazione