Notizie Primo Piano Attualità

Immacolata col maltempo, poi ancora piogge e temporali

Non c’è pace per l’ Italia. Il nostro Paese si trova bersagliato da un andirivieni di perturbazioni che sembra non voglia finire mai. Anche i prossimi sette giorni saranno caratterizzati da un tempo diffusamente instabile. La giornata peggiore sarà proprio il giorno dell’ Immacolata.

Il team del sito www.iLMeteo.it avverte che dopo un lunedì con piogge sparse al Nord, sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna, già dalla sera l’ avanzare di una nuova e intensa perturbazione comincerà a far piovere diffusamente sulla Sardegna e in rapida estensione al Centro-Nord. Sin dalle prime ore di martedì, giorno dell’ Immacolata, la formazione di un vortice ciclonico sul mar Ligure causerà piogge diffuse su tutto il Nord e al Centro.

Intanto, la Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato di ulteriori 24 ore l’allerta meteo su tutto il territorio regionale, anche se i fenomeni tenderanno ad alleggerirsi. Dalla mezzanotte e fino alle 23.59 di domani lunedì 7 dicembre si passa a una criticità idrogeologica Gialla sull’intero territorio regionale ad esclusione della zona 4 dove, invece, si passa al Verde.“

La perturbazione persisterà sulla Campania anche nei prossimi giorni e non si escludono ulteriori proroghe dell’allerta meteo, sono previste nuove perturbazioni anche intense soprattutto nella giornata di martedì 8 dicembre.La Protezione civile della Regione Campania raccomanda agli enti competenti di mantenere attive tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, anche in assenza di precipitazioni cospicue. 

Particolare attenzione va prestata proprio alle aree interessate dai consistenti dissesti idrogeologici causati dagli ultimi eventi avversi, nonché alle zone particolarmente fragili del territorio.

 

Articoli correlati

Scempio – Vigili del fuoco, la sede cade a pezzi. Tutte le foto

Redazione

Nel nome dell’Isis minacciò strage, cingalese espulso da Salerno

Redazione

Ente Parco: la rinascita con la presidenza i Mercede

Redazione