Cronaca Brevi

Imbrattato il monumento appena ripulito. Caccia ai vandali

Appena ripulito e restaurato perchè danneggiato dai vandali, il monumento dedicato a Giovan Battista Amendola a Sarno è finito nuovamente sotto la sferza dei teppisti. Al setaccio le immagini di videosorveglianza della zona per identificare gli autori. Il fatto è accaduto probabilmente la scorsa notte, ad accorgersi dei danni sono stati alcuni residenti che hanno immediatamente segnalato alle istituzioni. Scritte con vernice spray su un lato del monumento lungo Corso Amendola, in pieno centro cittadino.
A lasciare sgomenti è il fatto che la statua sia stata oggetto di interventi proprio poche settimane fa. Un lavoro frutto di donazioni di cittadini ed associazioni e parte di fondi messi dal Comune, proprio per restituire dignità ad quello che è uno dei patrimoni culturali della città dei Sarrasti. Grande lo sconcerto e frte la condanna da parte di cittadini ed istituzioni. 
Giovan Battista Amendola, di origini sarnesi, è stato uno scultore di fama internazionale. In sua memoria, nel 1922 il comitato cittadino presieduto da Filippo Abignente decise di indire una raccolta fondi per realizzare e dedicargli un monumento. 

Articoli correlati

Minacciavano di lanciarsi dal tetto del Comune, tratti in salvo

Redazione

Allarme ospedale: “Serve più personale, subito!”

Redazione

Rissa al circolo di extracomunitari. Uomo insanguinato chiede aiuto in strada

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy