Attualità Brevi Primo Piano

Il nuovo commissario del Consorzio di Bonifica è l’avvocato D’angelo

Cambio di guardia al Consorzio di bonifica integrale comprensorio Sarno: il nuovo commissario straordinario è Mario Rosario D’Angelo. Avvocato di Sarno, classe ’73. Candidato al consiglio comunale sarnese nel 2009, con il Partito Democratico, D’Angelo è stato nominato, con il decreto n. 207, del 16 ottobre scorso, del governatore Vincenzo De Luca, pubblicato ieri sul Burc, per la sua «comprovata professionalità ed esperienza per l’espletamento dell’incarico commissariale». Il neo commissario prende il posto di Antonio Setaro, nominato a marzo 2014 dopo le dimissioni del cda. D’Angelo si troverà a guidare un Consorzio fortemente indebitato, si parla di un deficit di circa 40milioni di euro. Tante le questioni che si troverà ad affrontare: gli stipendi arretrati, la mensa e i pullmini. «Ci sono 168 lavoratori che devono riscuotere quattro mensilità – ha dichiarato il segretario generale della Flai Cgil Salerno, Giovanna Basile – Insieme alla Fai Cisl abbiamo attivato la procedura di raffreddamento presso la prefettura di Salerno che si è chiusa negativamente. Per questo abbiamo proclamato uno sciopero per il prossimo 4 novembre».

 

Articoli correlati

Centro impiego, il sindaco Canfora: “Non è nostra competenza, ma garantiamo massimo supporto”

Redazione

Sarno senza acqua fino alle 20. Le zone interessante

Redazione

In vacanza col carro funebre a Eboli, è corsa al Lotto

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy