Notizie Primo PianoEventiBrevi

Gli “Special Chef” di Sarno a “La Prova del Cuoco” di Rai1


Da Special Chef …

Un corso interamente dedicato alla cucina ed alla sala. “Special Chef” con lo chef Raffaele Buonaiuto è una vera chicca della Residenza Lars dove la pratica la fa da padrona. La finalità è quella di raggiungere l’acquisizione di autonomie sul piano funzionale in un contesto stimolante e gratificante, attraverso la socializzazione e la collaborazione, il rispetto degli altri e delle loro identità, il saper stare insieme, condividere spazi e materiali. Si lavora insieme, si conoscono e riconoscono gli ingredienti, si acquisiscono le procedure necessarie delle ricette della cucina mediterranea. “E’ un progetto che ho abbracciato subito – ha spiegato chef Buonaiuto – Vedere la passione che i ragazzi mettono nel seguire è una grande soddisfazione. Abbiamo raggiunto un livello molto alto che ha consentito anche di dare vita a momenti di show cooking e serate interamente dedicate”. Il corso ha avuto il suo apice nella serata “Special Chef” a “La Taverna del Sarino” di Sarno. Gli ospiti della Residenza hanno mostrato quanto imparato durante le lezioni sia tra i fornelli in cucina sia come servizio in sala. Un menu ricco di piatti della tradizione rivisitati, tutto preparato dagli chef speciali con un’abile capacità di utilizzo di fuochi ed utensili; fin o all’eleganza della presentazione del piatto

…a “La prova del cuoco”

Una esperienza che cresce e si fa strada con passione, con lavoro. Laboratori che diventano stimoli per superare le barriere ed i pregiudizi della diversa abilità. E’ così che le attività riescono ad uscire dal circuito territoriale e ad affermarsi a tutto campo. Lo scorso 4 maggio gli “Special Chef” hanno potuto sperimentare una ospitata in televisione a contatto diretto con le telecamere. E quale occasione migliore se non “La prova del cuoco”? Con la conduttrice Antonella Clerici ed i protagonisti delle prove culinarie e le molteplici ricette all’italiana, in studio anche i ragazzi e gli operatori della Residenza Lars. Hanno visto da vicino un programma che fino a quel momento avevano seguito solo da casa. Ne hanno compreso i meccanismi e si sono confrontati con gli chef stellati che partecipano alla gara a colpi di sapori e profumi su Rai 1. I ragazzi della Residenza Lars hanno anche consegnato un dono realizzato con le loro mani alla famosa conduttrice. Un momento emozionante da incorniciare.

 

Articoli correlati

Via Pedagnali dimenticata nel giorno del ricordo: manifesti di protesta al Villa Malta

Redazione

Nipoti litigano e per sbaglio feriscono il nonno che finisce in ospedale

Redazione

A due donne del clan il vitalizio destinato alle vittime di camorra

Redazione

Coppa Italia: la Polisportiva Sarnese affronterà la Nocerina

Redazione

Esplodono petardi in chiesa durante la messa. Paura per i fedeli

Redazione

Raid incendiario e scritte sui muri, acquisite le immagini delle telecamere

Redazione