Notizie Primo Piano Cronaca

Giovane sarnese violentata da un tunisino

 Una 18enne di Sarno è stata segregata e costretta a subire atti sessuali contro la sua volontà da un 19enne tunisino che aveva conosciuto qualche tempo prima. Il ragazzo aveva invitato la giovane a trascorrere il week-end presso la sua abitazione in provincia di Benevento, ma lì da amico si è trasformato in un orco, tenendo la ragazza segregata fino a lunedì e usando anche violenza fisica per tenerla a bada.
Una volta libera, la 18enne è riuscita a tornare a Sarno, dove è stata ricoverata ed ha sporto denuncia alla Poliza. Il suo aguzzino è stato identificato ed arrestato.