Notizie Primo Piano Cronaca

Giovane gambizzato a Sarno. Fermato un 45enne

Gambizzato in pieno centro città  a Sarno davanti ad un noto bar tra il terrore dei passanti.

Sotto torchio il presunto autore dell’agguato che è indiziato di delitto. Una imboscata in piena regola, a quanto pare, quello tesa a Francesco (Alessandro) Amitrano, barista di 32 anni, di Sarno, incensurato.

L’uomo intorno alle 18.30 di ieri stava percorrendo via Piave, quando nei pressi del bar è diventato il bersaglio di diversi colpi di arma da fuoco esplosi. Un proiettile lo ha raggiunto e si è conficcato nel ginocchio destro.

 

Terrore per i residenti della zona destati dagli spari, e tanta la paura mista a sgomento delle persone che in quel momento si trovavano in strada e nell’attività. Il 32enne, nonostante la ferita alla gamba, ha raggiunto da solo il pronto soccorso dell’ospedale “Martiri del Villa Malta”.

Sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per rimuovere il proiettive, è stato giudicato fuori pericolo.

Dalla prima ricostruzione dell’accaduto, pare che il 32enne nel pomeriggio avesse avuto un’ accesa discussione con un uomo, risultato poi un familiare del suo attentatore.

Forse, sulla scorta della lite, G.B.A., volto già noto alle forze dell’ordine, lo avrebbe seguito e, una volta intercettato e “sotto tiro”, in via Piave, gli avrebbe esploso contro i colpi di pistola. Per ricostruire con esattezza la dinamica dell’agguato, i poliziotti, agli ordini dei vice questori Marcello Castello e Marzia Morricone, hanno acquisito anche le immagini della videosorveglianza sia del sistema comunale che degli occhi meccanici degli esercizi commerciali della zona.

Diverse per ora le ipotesi al vaglio degli inquirenti. 

 

La Squadra Mobile di Salerno, coadiuvata dal colleghi di Sarno e su delega della Procura della Repubblica di Nocera indaga a tutto campo. Sotto torchio in commissariato G.B.A., che resta indiziato di delitto. Nella giornata di oggi potrebbe essere ascoltato il 32enne ferito che è ora ricoverato all’ospedale di Sarno

(foto di repertorio dal web) 

Articoli correlati

 Incendio in casa, anziano muore carbonizzato

Redazione

Allarme terrorismo, al setaccio la comunità islamica

Redazione

Prima il blitz antifannulloni, poi la chiusura. De Luca dice basta ad Arcadis

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy