Brevi Cronaca Primo Piano

Già ai domiciliari, continuava a spacciare. Droga trovata nell’armadio

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato Francesco Micucci, 40 anni, detenuto domiciliare per reati inerenti gli stupefacenti, e S. G., 35 anni, incensurata, entrambi di San Valentino Torio, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Micucci, durante le attività di controllo dei detenuti domiciliari operato dai militari della Stazione di San Valentino Torio, si dimostrava ansioso e preoccupato, circostanza questa che insospettiva i militari che decidevano di fare un’ispezione approfondita dell’abitazione con l’ausilio del vicino Nucleo Cinofili di Sarno. La lunga perquisizione consentiva di rinvenire, occultati nell’intercapedine di un armadio, 1,3 kg di hashish ed un bilancino di precisione, mentre la donna aveva addosso 900 euro in contanti, probabilmente provento dello spaccio. I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli correlati

Maria Murano: poliziotta penitenziaria, prima donna graduata. È di Sarno

Redazione

Uccise la moglie con 40 coltellate, trent’anni di carcere al barbiere

Redazione

Un poliziotto anticamorra è il nuovo questore di Salerno

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy