Attualità Brevi Primo Piano

Frana 1998 – Andrea Cioffi, senatore M5S: “Dopo il fango, la vergogna”

“Salvare le casse delle amministrazioni e non permettere alla giustizia di fare il suo corso”

Il Senatore del Movimento 5 Stelle, Andrea Cioffi, commenta su facebook l’emendamento alla legge di stabilità che riguarda i risarcimenti per Sarno.

“Dopo il fango, la vergogna. Nella Legge di Stabilità appena approvata, con due righe inserite al comma quater dell’articolo 245-vicies, viene definitivamente sancita la discriminazione tra cittadini di serie A e i cittadini di serie B.
L’articolo in questione, sottoscritto da sei parlamentari PD, stanzia 17 milioni di euro a totale indennizzo della responsabilità civile a carico dello Stato e del comune di Sarno per le vittime dell’alluvione che nel maggio del 1998 portò via la vita a 137 persone.
A conti fati, l’indennizzo è di 100.000 euro per ogni vittima.
Mentre per la strage di Viareggio, il Governo risarcì i familiari delle vittime con circa 300mila euro a persona, più gli indennizzi stabiliti alla fine dei procedimenti civili.
Il Governo ha così sancito che le vittime di Sarno, sono di seconda classe e i familiari meritano meno di chi al nord si è trovato nelle tristissime condizioni analoghe.
Dopo l’approvazione dell’emendamento presentato dal PD, «I contenziosi aperti sono dichiarati estinti a decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge».
Questo significa che tutti i procedimenti civili per ottenere i risarcimenti che sono ancora in corso, sono bloccati, perché lo Stato avrebbe dovuto “rimetterci” ben più di 17 milioni di euro.
Salvare le casse delle amministrazioni e non permettere alla giustizia di fare il suo corso.
Questo è il PD, questo è il Governo di questo Paese. Vergogna”. 

Schermata 2015-12-28 alle 12.08.15

Articoli correlati

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Si prendono per i capelli sulla tomba del defunto. Corsa al lotto

Redazione

Truffe: frode da un milione con carte credito clonate, 3 arresti

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy