Brevi Cronaca Primo Piano

Finti operai Gori: “Pagate o stacchiamo il contatore”. E’ una truffa

“Dovete pagare, altrimenti siamo costretti a staccare i contatori”. E’ l’ultima truffa nella quale sono caduti già numerosi cittadini di Sarno che hanno consegnato i soldi nel timore di vedersi sopprimere un servizio. Sono finti operai della Gori, i due uomini che si stanno presentando come letturisti per ricevere denaro. L’allarme è scattato ieri dopo le numerose denunce provenienti da diverse zone della città, dal centro alle periferie. Anche dal Comune arriva la nota di denuncia e l’avviso per i cittadini a fare attenzione ed a chiamare le forze dell’ordine. “Girano con una Punto bianca e dei foglietti. Chiedono soldi per non togliere il contatore o per “ermare delle pratiche di morosità. Uno è un ragazzo biondino snello e magro. Non aprite. Gli operatori Gori hanno auto aziendali e girano con il tablet. Questi, invece, sono truffatori. Chiamate subito le forse dell’ordine”.

Articoli correlati

Sarno sott’acqua. Ecco i consigli della Protezione Civile

Redazione

Scacco ai signori del contrabbando: 12 arresti, in 4 avevano il Reddito

Redazione

La Sarnese non esiste più. Addio sogno granata

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy