Notizie Primo PianoCronacaBrevi

Finti operai Enel narcotizzano una anziana e la derubano

truffatoriHanno fatto credere alla donna che vi fosse un guasto e l’hanno così convinta a farli entrare

E’ accaduto poche ore fa in località Foce. Due uomini hanno convinto una anziana ad aprire la porta ed a farli entrare con la scusa di un guasto. La donna dopo aver tentennato li ha fatti accomodare. I due, una volta all’interno, hanno fatto razzia. Probabilmente la donna è stata stordita con uno spray narcotizzante. La 73enne è riuscita solo a raccontare di aver aperto la porta e di non ricordare altro. I malviventi hanno portato via soldi in contanti riposti in un cassetto della camera da letto, alcuni monili in argento, due quadri di valore. Foto:googleimmagini

Articoli correlati

Napoli, insegnante ucciso a scuola a Melito: fermato collaboratore scolastico

Redazione

Padre Pietro Lombardi, cittadino onorario di Sarno, ai microfoni di Sarno Notizie

Redazione

Elezioni: i candidati per per la colazione di centrodestra in Campania

Redazione

Pubblicato il calendario dei gironi di serie D

Redazione

Borgo antico spuntano i cacciatori di rifiuti

Redazione

Allerta meteo in Campania: previsti temporali con raffiche di vento e grandine

Redazione