Attualità Primo Piano

Evade dagli arresti domiciliari per guardare la partita di calcio

Va allo stadio per vedere la partita ed evade dai domiciliari.

E’ accaduto a Polla, dove un 47enne del posto è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina, diretti dal capitano Davide Acquaviva. I militari hanno arrestato l’uomo per il reato di evasione. Il 47enne si trovava agli arresti per maltrattamenti su familiari (aveva minacciato di percuotere con un tronco di legno lo zio, anziano disabile ed allettato per una patologia, di staccargli l’ago-cannula di una flebo dal braccio) ed estorsione nei confronti della madre (alla quale aveva estorto 100 euro per l’acquisto di bevande alcoliche).

Il 47enne senza alcuna autorizzazione del giudice, più volte era uscito di casa per andare al bar ed anche allo stadio di Polla per assistere al triangolare di calcio “Taranto FC-Rotonda-Castel San Giorgio”. Il 47enne ora è in carcere a Potenza.

Articoli correlati

VIDEO | Malika Ayane e il suo Festival “Naif”

Redazione

Giornata dell’arte studentesca: manca poco all’evento attesissimo

Redazione

Natale: è boom di richieste per chef a domicilio

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy