Brevi Cronaca Primo Piano

Erano il terrore dei commercianti, arrestati due minorenni

In 15 giorni due minorenni avevano messo a segno 5 rapine ai danni di esercizi commerciali tra Salerno e alcuni comuni della provincia. Ieri sera i due minori, residenti nel territorio della Valle dell’Irno, sono stati raggiunti dalla misura cautelare del collocamento in comunità disposta dal gip del Tribunale per i Minorenni di Salerno, su richiesta della Procura salernitana, ed eseguita dagli agenti della Squadra Mobile. Le indagini hanno permesso di ricostruire il modus operandi delle rapine denunciate ai carabinieri di Salerno, Pellezzano, Fisciano e Baronissi. Le indagini sono state supportate dalle vittime delle rapine, che hanno operato i riconoscimenti, e dalla verifica dei filmati estrapolati dai sistemi di videosorveglianza presenti in alcuni dei negozi rapinati.

Fonte Il Mattino 

Articoli correlati

Non basta la vittoria sulla Poseidon:si va ai play-off

Redazione

Mina di costruzione tedesca, arriva l’Esercito

Redazione

Producevano dolci ed inquinavano il fiume Sarno. Azienda nei guai

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy