CampaniaAgro Nocerino SarneseNotizie Primo PianoPoliticaSalerno

Elezioni: Fratelli d’Italia scarica Gambino e Rescigno

“Fratelli d’Italia non è una caserma ma un partito”. Fuori dalla partita elettorale Alberico Gambino e Carmela Rescigno

Fa discutere nel partito Fratelli d’Italia l’esclusione dell’ex sindaco di Pagani ed ex consigliere regionale, Alberico Gambino. Nelle scorse settimane la sua candidatura era data per certa nel nell’uninominale alla Camera nel collegio di Scafati.

Al suo posto il partito di Giorgia Meloni ha candidato Imma Vietri che dovrà vedersela con Paola Lanzara per il centrosinistra, Imma Zinnia per Italia Viva /Azione, Virginia Villani Movimento 5 Stelle, Erminia Maiorino Unione Popolare, Francesco Metropoli Italexit e Gennaro Ciociano Noi di Centro.

Stessa sorte per il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Carmela Rescigno, in odore di candidatura fino all’ultimo secondo. La Rescigno non ha risparmiato frecciate al commissario regionale di Fratelli d’Italia Antonio Iannone.

“Caro coordinatore nominato Antonio Iannone, io da esclusa – evidenzia non scappo e non credo nessuno possa mettere in dubbio la mia lealtà verso Fratelli d’Italia. Ovviamente, i territori con i tanti amministratori avvertono l’ingiustizia di una decisione che rispettiamo, senza subire censure”. E aggiunge: “Fratelli d’Italia non è una caserma ma un partito, il partito non è proprietà di nessuno”

Articoli correlati

Elezioni, in Campania 11 collegi uninominali ai 5Stelle e 9 al centrodestra

Redazione

Elezioni provinciali, tutti gli eletti

Redazione

VIDEO | Conferenza stampa post voto di Franco Annunziata “Non rispettati da Fdi i patti elettorali”

Redazione

VIDEO | Ignazio Ingenito: tutti lo corteggiano, ma lui tentenna ancora

Redazione

Provincia di Salerno, centrodestra spaccato. Cirielli: “Il centrodestra non esiste”

Redazione

VIDEO | Conferenza stampa Fdi. Botta e risposta sul risultato elettorale

Redazione