Sarno Notizie
Notizie Primo PianoPolitica

È ufficiale si vota il 26 maggio per europee, regionali e amministrative

E’ ufficiale si vota domenica 26 maggio per le elezioni europee ed amministrative. Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte. Il Governo proporrà pertanto tale data al Presidente della Repubblica, che indirà con proprio decreto i comizi elettorali. Nella stessa data si svolgeranno le consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali da tenersi nel periodo compreso tra il 15 aprile e il 15 giugno. Il successivo eventuale turno di ballottaggio avrà luogo il 9 giugno 2019.

In Campania si voterà in 177 comuni, di cui 21 sono superiori ai 15.000 abitanti. Uno solo il capoluogo di provincia in cui si sceglierà il nuovo primo cittadino: Avellino. In provincia di Salerno, si rinnoverà il consiglio comunale in ben 49 comuni. I centri più grandi che andranno al voto saranno: Baronissi, Scafati, Pagani, Sarno, Capaccio Paestum, Nocera Superiore e Sala Consilina. La stragrande maggioranza invece tutte cittadine con meno di diecimila abitanti.

 

Articoli correlati

Elezioni, eletti i primi sindaci. A Corbara, Pietro Pentangelo confermato sindaco

Redazione

Ballottaggi: affluenza in calo in tutta Italia

Redazione

Sarno – Il Partito Socialista sostiene il candidato sindaco Squillante

Redazione

Sarno, Francesco Squillante è candidato sindaco. Coalizione di partiti e civiche

Redazione

Terremoto a Poggiomarino. La frase del pentito in aula: “Ho manovrato il voto”

Redazione

Robustelli lascia, è strappo con Canfora

Redazione