Palma CampaniaNotizie Primo PianoCronacaNapoli

Crollo della giostra a Palma Campania: indagata la proprietaria

Gli inquirenti stanno cercando di fare luce sulle cause dell’incidente della giostra di Palma Campania

L’incidente di domenica sera a Palma Campania, quando una giostra installata nell’area parcheggio di via Querce è crollata mentre era in funzione. Un incidente sul quale gli inquirenti stanno cercando di fare luce: ieri è stato iscritto nel registro degli indagati il proprietario delle giostre, una donna di Poggiomarino.

Come riporta il quotidiano “Il Mattino” i carabinieri della compagnia di Nola, chiamati a indagare sulla vicenda, stanno verificando il rispetto delle misure di sicurezza, in attesa di ulteriori rilievi tecnici che spieghino le cause del cedimento, che saranno effettuati dai militari del nucleo di Castello di Cisterna.

Sia dal video che dai sopralluoghi, emerge che il tronco della giostra, alto una dozzina di metri, si è sradicato dal suolo, abbattendosi su un lato e provocando i feriti sia tra i passeggeri saliti sui sediolini, sia tra gli spettatori rimasti a terra. 

«Abbiamo piena fiducia negli inquirenti con i quali stiamo collaborando in maniera totale – scrive il sindaco di Palma Campania Nello Donnarumma -. Domenica sera ho condiviso lo sgomento dei miei concittadini, poi ho seguito la situazione dei feriti e possiamo tirare almeno un sospiro di sollievo visto che nessuno ha riportato conseguenze gravi. Comunque è stato un episodio molto molto brutto, poteva davvero finire in tragedia».

 

Articoli correlati

Bimbo di 4 anni schiacciato da cancello, in gravi condizioni

Redazione

Ruba energia elettrica: 37enne di Sarno arrestato

Redazione

Covid alla fabbrica Nusco infissi: 200 persone in quarantena

Redazione

Palma Campania: si stavano liberando di 700 pneumatici

Redazione

Le Iene a Palma Campania: permessi di soggiorno: finto lavoro in cambio di soldi?

Redazione

Frontale tra due auto, due persone in ospedale

Redazione