Attualità

Covid: bombola ossigeno urgente, al trasporto pensano i Carabinieri

Era necessario recapitare, quanto prima, una bombola d’ossigeno a casa di un paziente in gravi condizioni di salute a causa del Covid-19. Cosi’, dopo aver interpellato diversi enti, una farmacia di Salerno si è rivolta ai carabinieri che hanno consegnato l’ apparato all’ uomo.

Alla centrale operativa della Compagnia carabinieri di Salerno questa mattina e’ arrivata la richiesta di un intervento urgente da parte di un farmacista il quale ha rappresentato l’ impossibilita’ di far arrivare la bombola d’ ossigeno al domicilio del paziente poiche’ nessun ente interpellato ha dato disponibilita’ al trasporto.

Da qui, vista la situazione di gravita’, è stata immediatamente inviata una pattuglia dei militari dell’ Arma che ha provveduto, in tempi brevi, al trasporto sicuro

Articoli correlati

Foto dal fango: Sarno, 5 maggio 1998

Redazione

Contagio choc da Fisciano a Sarno. 200 in quarantena

Redazione

Dal Colorado a Sarno per studiare i resti dell’acquedotto romano

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy