Notizie Primo Piano Cronaca Baronissi Salerno

Covid: supera primo contagio in primavera ma si reinfetta e muore

Il secondo contagio da Covid-19, a distanza di meno di un anno, non ha lasciato scampo a un uomo di Baronissi 

 
Era un infermiere Matteo Bevilacqua, l’uomo di Baronissi, morto a causa del Coronavirus, dopo essere stato contagiato due volte. La prima volta, nella primavera del 2020, l’infermiere aveva contratto il virus mentre era in servizio, impegnato nella lotta al Sars-Cov-2 che aveva da poco fatto capolino in Italia.
 
Il primo contagio era stato superato senza particolari problemi: isolamento domiciliare e pochi sintomi, lievi, poi la guarigione e il ritorno al suo lavoro. Con l’inizio del nuovo anno, poco tempo fa, Matteo Bevilacqua era andato in pensione: qualche settimana fa, però, il secondo contagio. L’ex infermiere era stato ricoverato all’ospedale “Giovanni da Procida” di Salerno, dove purtroppo, per complicazioni dovute al contagio, è avvenuto il decesso.

“Aveva superato nella scorsa primavera un primo contagio ma la seconda infezione, contratta alcune settimane fa, purtroppo non lo ha risparmiato”, si legge in un post social in cui il sindaco Gianfranco Valiante esprime cordoglio dell’ Amministrazione comunale e di tutta la città”

 

Articoli correlati

Traffico di droga, maxi operazione e 27 arresti

Redazione

VIDEO – Crolla mobilificio. Terrore in strada

Redazione

Neve, vento forte, alberi caduti e scuole chiuse nel Vallo di Diano

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy