Sarno Notizie
CovidCaserta

Covid: Asl Caserta, 27 comuni rischiano diventare “zona rossa”

Covid: Asl Caserta, 27 comuni rischiano diventare “zona rossa”

Sono 27 i comuni del Casertano che rischiano di diventare zona rossa. L’Asl di Caserta, infatti, ha diramato poco fa ai sindaci interessati e ai distretti territoriali una nota di allerta. Si tratta di territori che hanno avuto un incidenza significativa di nuovi casi positivi nella settimana tra il 22 e il 28 febbraio; l’Asl, come si legge nel report, raccomanda ai sindaci l’ adozione di misure piu’ stringenti di quelle previste attualmente a livello regionale, come la chiusura degli esercizi non essenziali.

I comuni interessati

Due invece i comuni che l’ Asl mette in fascia arancione, Lusciano e Francolise. I comuni interessati dalla fascia rossa sono: Arienzo, Calvi Risorta, Casapulla, Casaluce, Castelmorrone, Cervino, Conca Della Campania, Grazzanise, Letino, Macerata Campania, Maddaloni, Marzano Appio, Mignano Montelungo, Parete, Pietramelara, Roccaromana, Roccamonfina, San Felice a Cancello, San Cipriano d’ Aversa, San MarcoEvangelista, San Prisco, Santa Maria Capua Vetere, Succivo, Santa Maria la Fossa, Valle di Maddaloni, Villa Literno

Articoli correlati

Covid. Diecimila contagi in un giorno, si torna ai numeri di maggio

Redazione

Covid Campania, 1294 nuovi casi. Leggera crescita dei contagi

Redazione

Scuole chiuse in Campania: respinto il ricorso al Tar dei genitori

Redazione

Le Prefettura campane firmano protocollo per la lotta alla contraffazione

Redazione

Caserta, fa benzina e minaccia addetto con coltello per non pagare

Redazione

Covid in Campania: l’indice di contagio sale al 4,29%, aumentano ricoveri e terapie intensive

Redazione