Notizie Primo PianoAttualità

Corsa in ospedale, ma partorisce in auto

Le doglie, poi la corsa in ospedale, ma il piccolo pare avesse proprio fretta di nasce. Così una donna di origini rumene, residente a Poggiomarino in provincia di Napoli, è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri all’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno con il piccolo poggiato sulle ginocchia.

 

L’ARRIVO IN OSPEDALE 

Una scena tenera si è presentata agli occhi dei sanitari appena hanno aperto la portiera del furgone: la mamma all’interno che stringeva il suo piccolo ed il cordone ombelicale attaccato.

La donna è stata presa immediatamente in cura dagli operatori è stata trasportata d’urgenza in sala operatoria .

Il bimbo, nato prematuro è stato trasferito alla Tin di Castelllammare di Stabia .

La mamma e il piccolo stanno bene.

 

Articoli correlati

Truffe telefoniche: attenzione a questi numeri (stranieri): vi prosciugano il conto in banca

Redazione

Le coppie della droga e la mappa dello spaccio a Sarno

Redazione

Esposito: “Abbiamo i mezzi per ben figurare anche in Sicilia”. Leonfortese – Sarnese, la probabile formazione.

Redazione

Dà in escandescenza in pieno centro, fermato ex poliziotto

Redazione

No vax, è boom di ricoveri a Sarno: Parlano i medici del pronto soccorso

Redazione

Freccia rossa bloccato, passeggeri prigionieri per oltre 4 ore

Redazione