Attualità Primo Piano

Corsa in ospedale, ma partorisce in auto

Le doglie, poi la corsa in ospedale, ma il piccolo pare avesse proprio fretta di nasce. Così una donna di origini rumene, residente a Poggiomarino in provincia di Napoli, è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri all’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno con il piccolo poggiato sulle ginocchia.

 

L’ARRIVO IN OSPEDALE 

Una scena tenera si è presentata agli occhi dei sanitari appena hanno aperto la portiera del furgone: la mamma all’interno che stringeva il suo piccolo ed il cordone ombelicale attaccato.

La donna è stata presa immediatamente in cura dagli operatori è stata trasportata d’urgenza in sala operatoria .

Il bimbo, nato prematuro è stato trasferito alla Tin di Castelllammare di Stabia .

La mamma e il piccolo stanno bene.

 

Articoli correlati

“Quando andavamo a Erchie…” Il racconto dei giovani sarnesi anni ’80 e ’90

Redazione

Stasera pizzeria o braceria? Entrambe! Selezione e certificazione da…

Redazione

Biogas – L’amministratore risponde: “Ben vengano i controlli, ma a tutti!”

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy