Notizie Primo Piano Attualità

Corsa in ospedale, ma partorisce in auto

Le doglie, poi la corsa in ospedale, ma il piccolo pare avesse proprio fretta di nasce. Così una donna di origini rumene, residente a Poggiomarino in provincia di Napoli, è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri all’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno con il piccolo poggiato sulle ginocchia.

 

L’ARRIVO IN OSPEDALE 

Una scena tenera si è presentata agli occhi dei sanitari appena hanno aperto la portiera del furgone: la mamma all’interno che stringeva il suo piccolo ed il cordone ombelicale attaccato.

La donna è stata presa immediatamente in cura dagli operatori è stata trasportata d’urgenza in sala operatoria .

Il bimbo, nato prematuro è stato trasferito alla Tin di Castelllammare di Stabia .

La mamma e il piccolo stanno bene.

 

Articoli correlati

Rami da tagliare scoppia la rissa in condominio quattro feriti

Redazione

Protesta dei migranti. Non tutti avranno lo status di rifugiato politico

Redazione

Apprezzamenti ad una ragazza, il fratello gli buca le gomme dell’auto

Redazione

Blitz dei Nas in una pasticceria. Sequestrati 50 chili di alimenti

Redazione

E’ già in fin di vita all’arrivo in ospedale, parto cesareo d’urgenza e nascono due gemelli vivi. Giallo sull’ecografia.

Redazione

Biogas – Esposto del sindaco alla Procura. Controlli carabinieri del Noe

Redazione