Cronaca Primo Piano

Confida ad un’amica che sta per uccidersi, salvata in extremis

“Non ce la faccio più, ora mi ammazzo”. Annuncia al telefono ad una amica, che vive a centinaia di chilometri di distanza, che sta per togliersi la vita, salvata in extremis dai carabinieri. Una 40enne di Sarno, esasperata dai continui litigi in famiglia e dal rapporto controverso col fidanzato, ha tentato il suicidio avvelenandosi. Prima, però, ha telefonato ad una amica siciliana alla quale ha raccontato del suo difficile momento, annunciandole che di lì a poco si sarebbe uccisa. L’amica ha avviato un giro di telefonate fino ad arrivare a far squillare il telefono della stazione dei carabinieri di Sarno e riuscendo a dare l’allarme in tempo.

Articoli correlati

La Nuova Pallacanestro Sarno vince anche a Mugnano

Redazione

Camion incastrato tra le sbarre

Redazione

Polisportiva Sarnese-Cicciano: 3-1. I granata continuano a vincere

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy