Notizie Primo PianoCronacaBrevi

Cinghiali intrappolati, denunciato bracconiere

Cinghiale finito in una trappola con i suoi piccoli, a Sarno operazione antibracconaggio dell’Enpa di Salerno e dei carabinieri della locale stazione. Identificato il responsabile che è stato denunciato. Il fatto è accaduto la scorsa notte quando le guardie della Protezione Animali sono state allertate dai volontari dell’associazione “Amici di Pluto”. Le guardie hanno subito allertato la stazione dei Carabinieri ed il personale Asl.

Recatisi sul posto, in località Cappella, con l’ausilio della tele anestesia, hanno narcotizzato l’animale e provveduto a liberarlo. La femmina di cinghiale aveva intorno a sé i suoi piccoli, per questo motivo stava tentando da ore di liberarsi dal cappio che la strangolava. Sarebbe morta all’interno della trappola ed i cuccioli sarebbero morti di fame. Fortunatamente l’intervento tempestivo dei medici ha evitato il peggio. I carabinieri insieme alle guardie Enpa si sono attivati per identificare il proprietario delle trappole mediante appostamenti. Dopo alcuni tentativi, il soggetto è stato beccato mentre riattivava le trappole. L’uomo è stato identificato e deferito all’autorità giudiziaria per reati connessi alla Legge  157/92. Le trappole sono state prontamente sequestrate

Articoli correlati

Defibrillatore pubblico a Sarno, il Comune chiama le banche

Redazione

Traffico di droga: arresti e sequestri

Redazione

Sarno. Uomo accoltellato per il parcheggio

Redazione

Volpe picchiata. E’ stata soccorsa e salvata. Torna in libertà

Redazione

“Mi ha violentato l’intera notte”

Redazione

VIDEO | Allarme dal pronto soccorso: “Pazienti per le scale”

Redazione