Attualità Primo Piano

Caserta – Pasquetta alla Reggia? Le regole ed i divieti da conoscere

La Reggia di Caserta sarà aperta per lunedì in Albis, il prossimo 22 aprile, oltre che nel giorno di Pasqua. Per evitare file di turisti negli Appartamenti Storici, circostanza che in altre occasioni – in particolare nelle prime domeniche del mese – ha prodotto problemi e polemiche, nella due giorni delle feste sarà permesso l’ingresso di 3mila visitatori la mattina e altrettanti nel pomeriggio. Il Giardino Inglese, il bellissimo orto botanico che sorge nei pressi della fontana di Diana e Atteone, sarà invece visitabile su prenotazione; una decisione che anche in questo caso, la direzione della Reggia affidata ad Antonio Lampis, ha preso per tutelare le inestimabili piante e il loro ecosistema.

L’ingresso sarà inoltre possibile solo da piazza Carlo III, mentre saranno chiusi gli altri varchi di Corso Giannone, via Mulini Militari e della frazione Ercole; non saranno poi validi i biglietti annuali.
Non saranno infine consentita l’introduzione nella Reggia, in particolare nel Parco, di cibi, bevande, attrezzature per picnic e svago, palloni e tutto ciò che è incompatibile con la visita a un’area museale. Tale modalità di fruizione della Reggia saranno ripetute anche in occasione delle giornate festive del 25 Aprile, Festa della Liberazione, e del Primo Maggio, Festa dei Lavoratori. 

Articoli correlati

Esplode la bombola del gas, paura per tre donne ed un neonato

Redazione

Tutela ambientale, Sebastiano Odierna “Questa è una amministrazione incompetente”

Redazione

Nunziatella: 230 anni di orgoglio. Gli allievi giurano davanti a Mattarella

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy