Notizie Primo Piano Cronaca Brevi

Cartellino rosso, calciatore spacca i denti all’arbitro. È una squadra di Sarno che…

Un cartellino rosso ed all’arbitro volano due denti. Tifosi scioccati e carabinieri al campo “Antonio Desiderio” di Pregiato a Cava de’ Tirreni. Una partita di calcio amatoriale finita con una brutale aggressione all’arbitro. E’ accaduto nella mattinata di domenica durante la gara del campionato di calcio Csi tra il Santa Maria delle Grazie di Sarno e il Noi di Cava di Cava de’ Tirreni. Durante l’incontro, l’arbitro ha concesso una punizione alla squadra locale mostrando il secondo cartellino giallo al vicecapitano della squadra di Sarno che, prima di uscire dal campo per doppia ammonizione, ha sferrato un violento colpo al volto del direttore di gara. L’uomo è caduto a terra con la bocca sanguinante e due denti spaccati finiti sul terreno di gioco. Sul posto i carabinieri che hanno raccolto le dichiarazioni dei presenti. E’ stato il presidente del CSI della Provincia di Salerno, Giovanni Scarlino, a trasportare al Pronto Soccorso dell’ospedale di Cava de’ Tirreni l’arbitro dove è stato medicato con quattro punti di sutura, con una prognosi di 20 giorni. Foto dal web

Articoli correlati

Consiglio comunale senza maggioranza, Francesco Squillante capogruppo dell’Udc: “Ennesimo atto di prepotenza”

Redazione

Sarnese – Due Torri: La parola ai due allenatori

Redazione

Infiltrazioni camorristiche, sciolto il Comune di Scafati

Redazione

“Vado in farmacia” e scompare da Nola. Claudia e l’appello disperato dei familiari

Redazione

Suv a fuoco in autostrada, dentro due bimbi

Redazione

Covid in provincia di Salerno: la situazione dei contagi

Redazione