Notizie Primo PianoAttualitàBrevi

Cani si azzuffano ed i padroni si picchiano

Due cani si azzuffano e subito dopo si picchiano i padroni. E’ accaduto nella prima mattinata di oggi nella frazione di Lavorate, in provicnia di Salerno,  in una stradina che porta agli appezzamenti di terra. Un cane di grossa taglia passeggiava accanto al suo padrone al guinzaglio, mentre un piccolo meticcio, forse sfuggito al controllo dei padroni, scorrazzava fuori dal cortile di casa. In pochi secondi il cucciolo ha attraversato correndo ed abbagliando contro l’altro cane fino a scagliarsi addosso.

Una zuffa difficile da sedare, nonostante gli sforzi dell’uomo che continuava a tirare il guinzaglio del suo amico a quattro zampe per allontanarlo. Arrivato l’altro padrone e separati i due animali, entrambi con piccole ferite, è scoppiata la lite tra i due uomini. Prima sono volate parole grosse, con il proprietario dal cane al guinzaglio a rimproverare l’altro per il mancato controllo del suo animale, poi gli schiaffi. In strada sono corsi alcuni residenti per separarli e riportare la calma

Articoli correlati

Torna «Via del Gusto» con le tipicità della Valle del Sarno

Redazione

Quarantena «elastica» nel Vallo in tanti aggirano i posti di blocco

Redazione

Blitz dei vigili al mercato ancora ambulanti evasori

Redazione

Frana, risarcimenti con svista. Si rischia il doppione

Redazione

Covid: bombola ossigeno urgente, al trasporto pensano i Carabinieri

Redazione

Ambiente, Costa: “Giorno storico per il fiume Sarno, si progetta il futuro”

Redazione