Attualità

Cani randagi aggrediscono anziano ed uccidono il suo cucciolo

Un branco di cani si è accanito contro un anziano uccidendo il cucciolo che l’uomo portava con sè.

E’ accaduto a San Pietro, a Cava de’ Tirreni, dove l’uomo è riuscito a salvarsi salendo su un albero.

 A raccontare l’accaduto sono le guardie ecozoofile dell’Anpana 

«I cittadini della frazione San Pietro hanno denunciato – spiega il responsabile provinciale Vincenzo Senatore – che da anni, tra la frazione di San Pietro e la località Croce, vigono comportamenti prepotenti da parte di alcuni pastori che popolano indisturbati la zona, trasgredendo in maniera volontaria le leggi e tutti i provvedimenti delle autorità, generando timore tra i cittadini e questo perchè in passato non hanno denunciato i vari illeciti per paura di ritorsioni». E continua: «Per l’ennesima volta si è assistito ad una aggressione del branco verso un cagnolino che dopo alcuni giorni di agonia è morto ed al tentativo di aggressione di una persona anziana presente in quel momento con l’intento di allontanare il branco». Come si è appreso l’anziano ha raccontato momenti di terrore. 

Fonte Il Mattino 

Articoli correlati

Sanità,: De Luca:”Basta viaggi della speranza al Nord, Campania eccellenza”

Redazione

Manichino lanciato da auto in corsa, il veicolo dietro sbanda e finisce fuori strada

Redazione

Vaccini, tre bambini non ammessi alla materna a Pagani: uno è figlio di genitori “no vax” e non tornerà

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy