Attualità Primo Piano

Canfora: “Aiuti e medicinali a domicilio per anziani e fasce deboli”

 

Sono state attivate da diverse settimane azioni a sostegno delle fasce più deboli con supporto di volontari. Dalla spesa al pacco alimentare a domicilio, dalla consegna dei medicinali a tutti gli altri beni di prima necessità. Un sostegno per gli anziani e chiunque sia impossibilitato. Così sono stati anche potenziati gli aiuti. 

 

LA NOTA DEL SINDACO CANFORA 

Cari concittadini,
vi lascio qui di seguito due comunicazioni importanti, con relativi contatti telefonici che servono ad aiutare chi, in questo momento di grande difficoltà, vive un disagio maggiore. Mi riferisco agli anziani, alle fasce più deboli, alle persone più fragili.
Aiutiamoci tutti a vicenda.
Guardiamo i nostri amici, i nostri vicini.
Il ponte solidale non deve spezzarsi.

• #AIUTI #ALIMENTARI – Consegna a domicilio ed ulteriori sussidi

Oltre il sostegno già in essere ed incrementato con il Banco Alimentare, insieme ad Agro Solidale abbiamo ulteriormente allargato la rete accogliendo nuove richieste.
I cittadini di Sarno, non iscritti negli elenchi dei beneficiari del sussidio alimentare, ove ne avessero necessità, possono presentare la richiesta compilando l’apposito modulo in allegato e inviandolo all’indirizzo mail info@agrosolidale.it, oppure telefonando al numero dell’Azienda Consortile 081 18658057, interno 3 Segretariato Sociale, rilasciando ogni riferimento utile alla consegna.

Assessorato Politiche Sociali Vincenzo Salerno

• #RACCOLTA #DIFFERENZIATA

#Avviso #RaccoltaDifferenziata
I sacchetti per la raccolta differenziata sono sempre reperibili all’Isola Ecologica di via Ingegno nel rispetto delle norme, della distanza e della fila.
Per chi sia impossibilitato a raggiungere la zona, saranno i volontari della Protezione Civile a procedere.
Basta chiamare il numero 081 8007284 e dare indicazioni.
Assessorato Protezione Civile Roberto Robustelli

Articoli correlati

Sfiducia al sindaco di Poggiomarino. Bufera PD regionale

Redazione

Ottengono i fondi ma il pastificio non esiste: sequestro da 130mila euro

Redazione

Schiacciato dal bus ad Amalfi, 16enne in gravi condizioni

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy