Brevi Cronaca Primo Piano

Cane e padrone cadono nel canale, recuperati da due contadini

Cane e padrone finiscono in un canale di messa in sicurezza post frana, messi in salvo da due contadini. Il fatto è accaduto intorno alle 14:00 nella periferia di Episcopio a Sarno, quando un uomo, in compagnia del suo cane, percorrendo la strada che lambisce una vasca di contenimento, è finito nel canale. E’ stato il cane a cadere per primo nell’opera di messa in sicurezza che canalizza le acque lungo il Monte Saro. L’uomo, per aiutare il suo amico a quattro zampe, è sceso lungo una parete. Una volta recuperato il cucciolo, però, non è riuscito più a risalire. Le richieste di aiuto sono state udite, dopo almeno mezz’ora, da due contadini che, a bordo della loro Ape Car, stavano percorrendo l’area per fare ritorno a casa. Con una scala agricola, che avevano sul mezzo, gli agricoltori non non poche difficoltà e diversi tentativi sono riusciti a tirare fuori il cane ed il padrone. Una vicenda a lieto fine, che però riaccende i riflettori sulla sicurezza delle balaustre poste sulle vie che percorrono le opere post frana. Strade percorse anche da sportivi e bambini.   

Articoli correlati

Sogna la madre defunta ma al cimitero non trova più la sua tomba

Redazione

Differenziata e scuole, l’assessore Ruggiero: “Il nostro futuro sono i bambini”

Redazione

Muore bimbo di 2 anni. E’ giallo sulle cause del decesso

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy