Attualità Primo Piano

Campania zona rossa. Speranza: “Serve piegare curva Covid”

La campania cambia colore insieme alla Toscana. Dopo giorni di analisi dei dati della regione partenopea arriva il verdetto: il Coronavirus in questi territori ha un’alta contagiosità e, con una ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza, da zona gialla le due regioni diventano zona rossa. Sono quindi sette – con Calabria, Lombardia, Piemonte, Provincia di Bolzano e Val d’Aosta – i territori regionali che, in base ai dati della settimana dal 2 all’ 8 novembre, sono ritenuti da “allerta massima” e che da domenica adotteranno nuovi provvedimenti con misure più stringenti.
 
“L’abbassamento dell’indice – dice Speranza – non basta. Abbiamo bisogno di portarlo nel più breve tempo possibile sotto l’uno: questo significherà salvare più vite umane e ridurre i contagiati e alleviare il peso delle nostre strutture sanitarie. Per farlo abbiamo bisogno del contributo di tutti, di ciascun cittadino nessuno escluso“.
 
“Saranno mesi non facili – ammette il titolare della Salute – ma la luce in fondo al tunnel si vede. Presto la scienza produrrà dei vaccini efficaci e sicuri e nel giro di qualche mese saremo nelle condizioni di provare a programmare un’uscita da questa stagione cosi’ difficile. Sono mesi di resistenza alla fine dei quali finalmente vinceremo questa sfida”. E Speranza ci tiene a precisare che, le nuove ordinanze, “non sono pagelle sulle regioni: ciascuno sta facendo tutto il possibile ma abbiamo bisogno ancora di misure significative se vogliamo piegare questa curva”.
 
 
 
 

Articoli correlati

Allerta meteo – Scuole chiuse. Attenzione a sottopassi e aree collinari

Redazione

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Lite ed accoltellamento: donne ferite

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy