Eventi Primo Piano Senza categoria

Campania: Coldiretti, diplomanti i primi 42 “Agrihost” d’Italia

Obiettivo del corso di accrescere competenze management degli operatori agrituristici nella gestione dell’ospitalità

Diplomati in Campania i primi ‘agrihost’ d’Italia, nuova figura professionale ideata e promossa da Coldiretti e Terranostra negli agriturismi aderenti alla rete Campagna Amica. Sono 42 e arrivano da tutte le province, dall’Appennino al Cilento, dal Vesuvio all’isola d’Ischia. Il corso, che si è concluso ieri sera a Solofra, in provincia di Avellino, ha l’obiettivo di accrescere le competenze di management degli operatori agrituristici nella gestione dell’ospitalità.

Un percorso di formazione già avviato con successo grazie alla figura dell’agrichef, il cuoco contadino. L’agrihost è il manager dell’agriturismo, addetto all’accoglienza ma anche allo storytelling dei valori dell’azienda agricola e all’organizzazione di percorsi di turismo esperienziale.

Al corso sono intervenuti il presidente nazionale di Terranostra
Diego Scaramuzza, il segretario nazionale Toni de Amicis, il direttore di Coldiretti Campania, Salvatore Loffreda e il presidente di Terranostra Campania, Manuel Lombardi. Docenti del corso sono stati Genni Cesarani (Kross Booking, automazione aziendale e nuovi strumenti di gestione e distribuzione), Massimiliano Rendina (docente di Composizione architettonica all’Università Vanvitelli di Napoli)Quirino Picone (docente di web marketing all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli), Tullio Pastore (Italiaonline, digital marketing strategies), Jonathan Goldsmith (premiato come miglior pizzaiolo degli Usa).

Ecco i nomi degli operatori agrituristici che hanno frequentato il primo corso agrihost della provincia di Salerno: Gerardina Merola dell’agriturismo Isca Delle Donne (Palinuro), Fabio Marra dell’agriturismo Spennagalli (Altavilla Silentina), Michele Corrado e Anna Bolzano dell’agriturismo Fattoria ‘O Cavaliere (Sarno).

 

Articoli correlati

Millennials Have A Complicated Relationship With Travel

Redazione

Piano traffico con meno incroci. L’assessore Salvato: “Miriamo alla sicurezza”

Redazione

Reggimento «Aqui» a Sarno. Ferrentino: «Grazie all’Esercito per quanto fatto nel ’98»

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy