Attualità Primo Piano

Campania, a 90 anni batte il Coronavirus e torna a casa

Festa grande nel Vallo di Diano: a quasi 90 anni vince la sua battaglia contro il Coronavirus e torna a casa. Antonio Esposito, ha 89 anni ed è originario di Montesano sulla Marcellana, era ospite della residenza per anziani, San Pio a Padula, ed era risultato negativo al primo tampone fatto giorno 7 aprile. Poi era arrivata la notizia della positività al  dopo un nuovo tampone il 29 aprile. Quello stesso giorno Antonio è stato trasferito all’ospedale di Scafati su ordine del sindaco, da quale finalmente ieri è stato dimesso. In queste settimane è rimasto sempre asintomatico, e la dimissione è avvenuta come da prassi, dopo il risultato negativo di 2 tamponi. L’89enne è potuto rientrare nel Vallo di Diano, a Sassano, a casa della figlia Rosetta.

«Teniamo molto – fanno sapere i familiari – a ringraziare il sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino, il sindaco di Teggiano Michele Di Candia, la dottoressa Rosa D’Alvano e il medico curante, il dottor Francesco D’Alessandro, per aver contribuito a riportare Antonio a casa». Del caso si è interessato anche il sindaco di Montesano sulla Marcellana, Giuseppe Rinaldi, e l’assessore Marzia Manilia. Insomma una task force valdianese per una storia a lieto fine.

Pasquale Sorrentino

Articoli correlati

8 marzo – Flash Mob a Sarno. Donne: il rispetto e le pari opportunità

Redazione

San Valentino Torio: Sicurezza urbana, tre milioni dalla Regione

Redazione

Raid vandalico, presa di mira ambulanza della Croce Rossa

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy