Cronaca

Calcio: lancio pietre contro Ps, Daspo a 66 ultras Nocerina

Violenze e tensioni in occasione trasferta a Taranto

Sessantasei Daspo della durata di un anno sono stati notificati dalla Polizia ad altrettanti tifosi della Nocerina per le tensioni con le forze di polizia avvenuti a Taranto in occasione dell’incontro del 7 dicembre scorso.
Quel giorno i poliziotti intercettarono la carovana dei tifosi campani, in tutto 11 auto, sulla statale 7, per scortarli fino allo stadio. Lungo il tragitto gli ultrà hanno iniziato un lancio di grossi petardi e bottiglie; poi, una volta arrivati allo stadio, con il volto travisato e in maniera violenta hanno tentato di non farsi identificare. Dopo diversi minuti di tensione i tifosi, tranne sei di loro privi di biglietto, sono stati fatti entrare allo stadio. Altri momenti di tensione si sono verificati alla fine della partita quando i poliziotti hanno perquisito le auto degli ultrà, sequestrando caschi, mazze di ferro, un manganello, alcolici, fumogeni e petardi.
Considerato il comportamento tenuto ed in considerazione del materiale recuperato nelle autovetture che rendeva manifeste le loro intenzioni, nei confronti di 66 supporters nocerini è stato emesso il DASPO per il periodo di un anno.

Articoli correlati

Differenziata e scuole, l’assessore Ruggiero: “Il nostro futuro sono i bambini”

Redazione

La Sarnese perde ancora in casa per 1-0

Redazione

Cna Salerno: “Ingiusta chiusura dei parrucchieri e delle estetiste”

Redazione

Ancora dimissioni: stavolta va via l’assessore Corrado

Redazione

Auto in fiamme nel centro di Sarno, il fuoco lambisce le abitazioni

Redazione

Tragedia: donna uccisa a colpi di pistola mentre accompagna i figli a scuola | Ricercato il marito

Redazione