Senza categoria

Caditoie ostruite, parte la denuncia

Riceviamo e pubblichiamo:

Siamo costretti a smascherare l’ennesima bufala dell’amministrazione Canfora, dopo l’articolo assurdo sui trasporti» affermano Bruno Annunziata e Mimmo Bafurno, due attivisti del Movimento Cinque Stelle. «Spulciando il sito istituzionale del Comune di Sarno in bella mostra le cose che a loro dire sono state fatte fino ad ora. Peccato che non tutto corrisponda al vero.
La pulitura delle caditoie sull’intero territorio Sarnese non è stata completata anzi la situazione a Via Tuostolo e alla zona PIP è rimasto inalterata. Abbiamo rifatto il tour fotografico che facemmo il 7 settembre 2014. Al tour fotografico fece seguito una lettera indirizzata all’assessore alla manutenzione e protocollata il giorno 8 settembre 2014. Ebbene a quella lettera non c’è stata risposta tanto meno si è provveduto ad operare. Abbiamo due quesiti:
1) Via Tuostolo e l’aria PIP fanno parte del territorio Sarnese ?
2) Se un cittadino chiedesse un risarcimento al Comune perché debbano pagare i cittadini e non i funzionari adempienti?

Articoli correlati

Il Presidente della provincia Strianese: “Trionfo centrosinistra di De Luca. Centrodestra non pervenuto”

Redazione

Rapina e picchia una prostituta, 25enne arrestato

Redazione

Incendio in montagna. Vegetazione distrutta in pochi minuti

Redazione

Già ai domiciliari, continuava a spacciare. Droga trovata nell’armadio

Redazione

“Da Donna a Donna Tour” arriva a Sarno. Stop al femminicidio

Redazione

Controlli dei carabinieri a Palma Campania: sequestrati 100 chili di prodotti ittici avariati

Redazione