Brevi Primo Piano

Buongiorno con le notizie del giorno

GOVERNO, SALVINI RASSICURA: NON CAMBIA NIENTE DOPO ABRUZZO
LA LEGA TRIONFA E M5S CROLLA. OGGI VERTICE A PALAZZO CHIGI

La Lega vola mentre M5s crolla nelle elezioni in Abruzzo.
Salvini rassicura pero’ sulla tenuta del Governo: “Non cambia niente, nessun rimpasto, il lavoro continua”. Non commenta Di Maio, che finisce nel mirino degli ortodossi. Stamani vertice tra Conte e i vicepremier a Palazzo Chigi. Pd: oggi Orfini firmera’ a nome del partito il manifesto di Calenda.

TAV: MIT SVELA ANALISI, COSTI-BENEFICI OGGI SUL WEB
TONINELLI: FINALMENTE DIBATTITO PUBBLICO SUI NUMERI

L’analisi costi-benefici sulla Tav e’ stata inviata ieri dal ministero delle Infrastrutture a Palazzo Chigi e ora e’ attesa la sua pubblicazione sul sito web del Mit. Il dossier sara’ stamani sul tavolo del vertice di governo tra Conte, Salvini e Di Maio.
“Finalmente potra’ partire un dibattito pubblico” sulla base dei “numeri”, commenta Toninelli.

LATTE, PROTESTA ALLEVATORI SARDI ARRIVA A ROMA
TAVOLO DEL GOVERNO CON I PASTORI IL 21 FEBBRAIO

Si sposta a Roma oggi la protesta del latte: una delegazione di allevatori della Sardegna sara’ a Montecitorio con la Coldiretti nazionale. Il Governo annuncia un tavolo di filiera per il 21 febbraio, al quale prenderanno parte per la prima volta anche i pastori. Il prezzo del latte di pecora ha subito intanto un ulteriore calo nelle prime settimane di febbraio.


STRAGE DI VIAREGGIO, CHIESTI 15 ANNI E MEZZO PER MORETTI
EX AD DI FS RINUNCIA ALLA PRESCRIZIONE, TENSIONE AL PROCESSO

La Procura di Firenze ha chiesto una condanna a 15 anni e 6 mesi per Moretti nel processo sulla strage ferroviaria di Viareggio del 2009, che causo’ 32 morti. L’ex ad di Fs ha rinunciato alla prescrizione: “Perche’ ritengo di essere innocente e per rispetto delle vittime e dei loro familiari”, ha detto. “Pulisciti la bocca” prima di parlare di noi, gli e’ stato pero’ gridato.

ADDIO A LORENZO, MEDICO MALATO DI ANCONA CHE COMMOSSE WEB RACCOLTI 500 MILA EURO IN POCHI GIORNI PER CURA NEGLI USA
E’ morto ieri sera Lorenzo Farinelli, il medico 34enne di Ancona affetto da linfoma non-Hodgkin che aveva commosso il web. Il suo appello sui social per raccogliere la somma necessaria ad andare in Usa per sottoporsi ad una terapia sperimentale aveva permesso di raccogliere in pochi giorni oltre 500 mila euro, ma l’uomo non ha fatto in tempo a partire.

Articoli correlati

Crociera da sogno? Buono sconto da Galdieri Rent. Ecco come…

Redazione

Ladri sprovveduti: rubano auto parcheggiata sotto una telecamera. Arrestati due sarnesi

Redazione

VIDEO | La paura ha il volto degli assenti.

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy