Primo Piano

Buongiorno con le notizie del giorno

Consiglio dei Ministri, passa il decreto sicurezza bis. Oggi fiducia su cantieri

Il consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto sicurezza bis, dopo mesi di polemiche e osservazioni giunte anche dall’Onu, a cui il governo ha risposto in una lettera.
Indirizzata all’Alto commissario Michelle Bachelet, nega le accuse di violazione dei diritti dei migranti e definisce il modo in cui le Nazioni Unite affrontano la questione libica “un approccio inadeguato e di stupefacente ristrettezza mentale”.
Intanto la Lega al Senato ritira i suoi emendamenti al salario minimo, su cui apre un confronto con il M5s. Oggi alla Camera primo voto di fiducia dopo le elezioni europee, sul decreto sblocca cantieri.

Scuola, Bussetti annuncia concorsi per quasi 70mila posti. 

Saranno banditi nei prossimi mesi due concorsi per quasi 70 mila posti nella scuola: lo ha annunciato il ministro dell’istruzione Marco Bussetti al termine dell’incontro con i sindacati di categoria. Un concorso riguardera’ la scuola secondaria, per un totale di quasi 50 mila posti. Altri 17.000 saranno assegnati nella scuola dell’ infanzia e primaria. Previste misure straordinarie per il reclutamento dei precari storici.
Soddisfatti i sindacati: i colloqui proseguiranno ora per affrontare, fra l’altro, le tematiche connesse al personale Ata.

Boom pace fiscale. Salvini,  rilancia la tassa sulle cassette di sicurezza.

Mentre governo e maggioranza si apprestano a riaprire i termini per la rottamazione delle cartelle esattoriali, arrivano i dati dell’Agenzia delle Entrate sui risultati ottenuti finora, da cui risultano richieste, fino a fine aprile, relative a quasi 13 milioni di cartelle per 38 miliardi di debiti. Matteo Salvini, a Porta a Porta, rilancia la tassa sulle cassette di sicurezza.
“Ci sono centinaia di miliardi in cassette di sicurezza, fermi – ha detto -. Potremmo metterli in circuito per gli investimenti.
Si potrebbe far pagare un’imposta e ridare il diritto di utilizzarli”, con una nuova ‘pace fiscale’.

Euro 2020: Italia-Bosnia 2-1, Mancini “Abbiamo carattere”

Gol di Insigne e Verratti per gli azzurri nel match di qualificazione per Euro 2020 con la Bosnia, che finisce 2-1.
“Eravamo forse un po’ stanchi, ma nel secondo tempo ci abbiamo messo tutto, soprattutto carattere”, commenta Roberto Mancini.
Esordio travolgente degli Stati Uniti al Mondiale di calcio femminile. Le campionesse del mondo in carica hanno battuto la Thailandia 13-0. (ANSA).

Articoli correlati

Lista impresentabili, Gambino al contrattacco: “La politica dietro la commissione antimafia”

Redazione

Interviste ai protagonisti. Mister Esposito: “Brutta partita, dai miei mi aspettavo di più”

Redazione

Vagava sui binari, bloccati i treni e salvato in extremis

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy