Notizie Primo Piano

Buongiorno con le notizie del giorno

Primo maggio, 30mila in piazza a Bologna con si sindacati. Tensioni a Torino

Un’Europa dei diritti e del lavoro: e’ la richiesta partita dagli oltre 30mila riuniti a Bologna per la manifestazione nazionale di Cgil, Cisl e Uil. Il presidente Mattarella ribadisce la centralita’ del lavoro come diritto; dal leader della Cgil, Landini, appello all’unita’ sindacale e all’antifascismo.
Tensioni e scambi di accuse tra Pd e M5s hanno invece caratterizzato una buona parte del corteo torinese. A Parigi, scontri e feriti: 40.000 i manifestanti, il doppio dell’anno scorso. C’erano, soprattutto, fra i 1.000 e i 2.000 black bloc, schierati nella capitale quasi 8.000 fra poliziotti e gendarmi.

Concerto de primo maggio sotto la pioggia tra slogan e musica. 

La pioggia solo a tratti ha dato tregua alle migliaia di persone che hanno assistito al tradizionale Concertone del Primo Maggio a piazza San Giovanni, a Roma. Il via con il “Centro di gravita’ permanente”, in omaggio a Franco Battiato. Pasionaria Ambra che si e’ scagliata contro il bonus assunzioni per le donne e le morti sul lavoro. Emoziona Ilaria Cucchi: mentre la piazza scandisce ‘Stefano, Stefano’, ricorda che “i diritti umani non sono mai sacrificabili”. Infiamma il pubblico Noel Gallagher, unico ospite internazionale.

 

Scintille nel Governo, scontro a distanza M5S-Lega

Prosegue lo scontro a tutto campo tra gli alleati di governo. Di Maio assicura il taglio del cuneo fiscale e mette i paletti sulle autonomie regionali: “Si devono fare, ma la priorita’ e’ aumentare gli stipendi”. Salvini rinfocola la polemica: “Non parlo di M5S e Raggi altrimenti si offendono – dice – e la Tav va finita perche’ abbiamo speso soldi degli italiani”. Zingaretti commenta: “Sono come il gatto e la volpe”.

Calcio, il Brescia torno in A

Un gol di Dessena contro l’Ascoli basta per coronare la cavalcata del Brescia che torna in serie A dopo 8 anni, con due giornate di anticipo. In Spagna, paura per Cadillas: colpito da un infarto durante l’allenamento, ha postato sui social dopo qualche ora un suo scatto tranquillizzante dopo essere stato operato. In Spagna, Messi regala la vittoria al Barcellona, che ipoteca la finale di Champions, e raggiunge quota seicento gol con i blaugrana.