Notizie Primo PianoPolitica

Buona Destra – Franco Annunziata: “Movimento nuovo, vicino alla città “

E’ il nuovo partito anti sovranista, si pone in un’area moderata ed europea. Ha una visione ampia e liberale che vuole essere lontana dall’attuale posizione della destra di Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

E’ “Buona Destra” il neonato movimento il cui leader Filippo Rossi, politico e giornalista,  ha le idee chiare. “Una nuova casa per chi crede che la politica non sia vuota propaganda”. Ha detto Rossi in più occasioni che si dissocia fermamente dal centro-destra di Salvini e Meloni parlando di “una politica urlata e dei no”

Il leader lo ha ribadito anche a Sarno, pochi giorni fa. Al suo fianco  Franco Annunziata ed Enrico Squillante. 

Il percorso che si sta tracciando sul territorio sarnese, vede la “Buona Destra” lontana dagli altri partiti, e sembrerebbe piuttosto critica  non solo nei confronti dell’attuale maggioranza, ma anche delle  forze di opposizione. 

FRANCO ANNUNZIATA

“La Buona destra nasce per una destra moderata ed europea in antitesi alla destra estrema di Salvini e Meloni, nasce affinché la politica ritorni a decidere e la smetta di inseguire i sondaggi, nasce per mettere fine alla politica dei rancori e della paura, nasce per mettere fine alla logica della spesa corrente a discapito degli investimenti. Su Sarno noi diciamo no alla opposizione dei “no” a prescindere, quando saremo in campo nella prossima competizione lo faremo lavorando ad una coalizione che abbia a cuore il rilancio della Città superando le anacronistiche contrapposizioni centro destra centro sinistra”

 

ENRICO SQUILLANTE

“In Italia mancava una Destra rappresentativa di istanze sociali radicalmente cambiate negli ultimi decenni. La Buona Destra si propone di fare questo principalmente alla guida del paese, ma anche a livello locale. Saremo umili protagonisti per raggiungere importanti traguardi utili per la crescita dell’Italia, del nostro territorio e della nostra comunità”.

 

I canali Eurosport debuttano su Dplay Plus. Araimo: base abbonati cresciuta  del 30% | Prima Comunicazione

Articoli correlati

Morto ad appena 2 anni, domani l’ultimo saluto al piccolo Ciro

Redazione

VIDEO| San Teodoro ed il Borgo: la storia ed il culto in un libro

Redazione

Ritorna a Sarno Don Antonio Agovino, tra pochi giorni a San Teodoro Martire. La lettera…

Redazione

Stabilimento industriale in un polmone verde, anche il Tar dice “no”

Redazione

Coronavirus, l’italiano da Hong Kong: “Fate come noi”

Redazione

Polisportiva Sarnese – Decisione estrema: “Quest’anno nessun abbonamento…”

Redazione