Cronaca Primo Piano

“Bruciamole i capelli”. Lanciano liquido infiammabile su una ragazzina

“Bruciamole i capelli”. Lanciano liquido infiammabile su una ragazzina

Quando sono arrivati i carabinieri, la ragazzina aveva i capelli cosparsi di liquido infiammabile. Una storia terribile che arriva da Cava de’ Tirreni.

Un gruppo di giovanissimi, avrebbe così tentato di bruciare i capelli ad una coetanea in pieno centro cittadino.

Il gruppo aveva puntato la vittima, una minorenne, con l’intento di sfigurarla. Per ora non si conoscono i motivi di un gesto tanto violento.

IL FATTO

Il gruppetto ha raggiunto la vittima, per poi bloccarla.

A quel punto, quest’ultima ha cominciato ad urlare, attirando le attenzioni di alcuni passanti, che hanno segnalato l’accaduto ai carabinieri. 

La vittima nel frattempo era stata cosparsa di liquido infiammabile.

Provvidenziale l’intervento di un cittadino, e successivo dei militari che ora indagano sull’accaduto.

Fonte Il Mattino 

 

Articoli correlati

Vasca San Vito trasformata in discarica scatta la rivolta

Redazione

Differenziata e riciclo: educazione ambientale nelle scuole elementari

Redazione

Lo aveva denunciato per stalking, lui le spacca la faccia

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy