Sarno Notizie
SalernoSarno

Boccone di traverso e rischia di soffocare. Salvato in extremis a Sarno

Rischia di soffocare. Salvato in extremis a Sarno

Stava pranzando quando un boccone è rimasto bloccato nell’esofago. Il fiato corto, la paura e la corsa disperata all’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno.

È accaduto oggi, e l’uomo, un 84enne residente a Sant’Egidio del Monte Albino, è giunto al pronto soccorso del nosocomio di via Sarno Striano, intorno alle 15, con evidenti difficoltà respiratorie ed un dolore acuto aumentato dall’assunzione di acqua nel tentativo di liberarsi.

Una condizione preoccupate determinata proprio alla complicanza respiratoria. L’uomo è stato salvato in extremis grazie all’intervento d’urgenza al reparto di endoscopia digestiva, con la disostruzione del bolo impattato.

Articoli correlati

Esplosione nel centro storico. Terrore a Sarno

Redazione

Salerno, Luciana mamma a 48 anni con un mioma di 10 centimetri

Redazione

Francesco De Stefano è coordinatore di Forza Italia dell’Agro

Redazione

La Sarnese torna alla vittoria dopo oltre tre mesi

Redazione

Colombe dei matrimoni finiscono nelle palazzine popolari: l’allarme

Redazione

Dà fuoco a due attività commerciali vestito da donna

Redazione