Sarno Notizie
CronacaSarno

Biogas a Sarno, condannato anche in appello l’ex gestore

La Corte di Appello di Salerno ha confermato la condanna

Con la Sentenza del 5 Ottobre 2023, la Corte di Appello di Salerno ha confermato la condanna a otto mesi di arresto, pena sospesa, in quanto ha provveduto, secondo la Corte, alla bonifica del sito, del sig. B.F., già legale rappresentante della Società Agricola Sarno Ecologia e Ambiente, che gestiva uno dei due impianti, successivamente fallita, per la violazione dell’art. 256 comma 4 DLT 152/2006, per aver abbandonato o depositato in modo incontrollato rifiuti e per aver gestito impianti violando norme di legge.

Il sig. B. F. è stato condannato al pagamento delle spese legali in favore del Comune di Sarno, Associazione No Biogas Foce e LegaAmbiente, che avevano presentato le denunce, sia per il primo grado che per il secondo nonché dovrà provvedere al risarcimento dei danni in favore di tutte le parti che dovrà essere determinato in sede civile, a meno che lo stesso non presenti ricorso in Cassazione.

È una tappa favorevole in questo lungo percorso di tutela dei residenti nei pressi degli impianti che, quando violano le regole, provocano danni, come indicato in queste sentenze.

Articoli correlati

VIDEO | Rifondazione corre da sola contro tutti

Redazione

Expò, buona la prima. Oggi serata barbecue.

Redazione

In auto con strane apparecchiature, fermati tre giovani

Redazione

Sarnese in anticipo con la Frattese

Redazione

Il Sindaco Francesco Squillante: “Grazie alla città di Sarno, costruiamo insieme il futuro”

Redazione

Litiga col vicino e lo investe con l’auto

Redazione