Attualità Brevi Primo Piano

Area Pip nel degrado. Giovanni Montoro: “Bisogna ascoltare gli imprenditori”

Riceviamo e pubblichiamo

E’ in approvazione da parte del Consiglio Comunale lo schema di Convenzione tra il Comune di Sarno e l’Agenzia per lo Sviluppo della Valle del Sarno S.p.A. (già AgroInvest) per il completamento e la gestione dell’Area P.I.P. Raccolgo con favore la richiesta che gli imprenditori locali hanno protocollato al Comune di Sarno con la quale si invitano il Sindaco ed i Capigruppo Consiliari ad un’incontro preliminare al fine di condividere ed individuare le migliori soluzioni alla grave situazione che, da anni, vede bloccati i lavori di completamento dell’Area P.I.P. La zona appare abbandonata a sé stessa e non permette ai coraggiosi imprenditori locali di svolgere in modo ottimale la produzione, il commercio e lo sviluppo delle loro attività. Non è concepibile adottare alcuno strumento relativo al futuro della nostra zona industriale senza aver preventivamente ascoltato le esigenze di chi deve utilizzare quell’area e che ha fortemente investito (anche economicamente) nel nostro comune. Sta per essere approvato uno strumento freddo e prestabilito, a cui tutti devono adattarsi e rispettare, in pieno stile dell’Amministrazione canforiana. Mi dichiaro disponibile, in ogni momento, a partecipare al tavolo di concertazione richiesto dagli imprenditori e pronto a dare il mio contributo per lo sviluppo di idee e progetti tesi alla creazione di nuovi posti di lavoro nel nostro Comune. Gli imprenditori della Zona Industriale devono avere un ruolo centrale nella gestione dell’intera area e non essere considerati esclusivamente soggetti passivi dell’intera operazione che subiscono i disagi dell’incapacità politica ed amministrativa di chi governa la cosa pubblica

Articoli correlati

La Sarnese si arrende alla capolista in pieno recupero

Redazione

Caos bus stracolmi: universitari restano a piedi

Redazione

Pronto il bando per assumere vigili urbani

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy