Sport

AP Sarno: ancora tutto da decidere per il campionato

Dopo un grande avvio di stagione, dove si è vista la formazione locale di calcio a 5 sarnese combattere per i primi posti in classifica, l’AP Sarno ha trovato difficoltà a mantenere il passo con le forze del campionato di Serie C2 girone C. Solo due sono state le vittorie nel girone di ritorno per il team di Futsal dell’agro nocerino-sarnese. “La nostra non è una squadra fatta per vincere ma ce la giochiamo su ogni campo fino alla fine”. Così il presidente Agostino Robustelli all’inizio del campionato. Di fatto, la sarnese è al sesto posto, a soli tre punti dalla zona playout e a tre dai playoff. Il campionato è ancora aperto ed è grazie al successo contro il San Gregorio Futsal che si può ben sperare in un degno finale di stagione.

Nell’ultima vittoria spicca Ciancia che si sblocca e marca una tripletta. Un incontro inizialmente in salita dove la San Gregorio Futsal comanda al termine del primo tempo per 1 – 3, ribaltato poi dall’AP Sarno in 5 – 4. “Abbiamo giocato un’ ottima partia – ha sottolineato  il numero 9 dei granata del calcio a 5 –  una vittoria importante dopo tante sconfitte e noi sentivamo che con il duro lavoro saremo arrivati a vincere. Ci voleva in questo momento della stagione”.

Mancano quattro partite per terminare il campionato e per l’AP Sarno ci sono due sfide difficili: la Real Ottaviano e il Real Cesinali. La formazione sarnese ha però il morale dalla sua parte e tutta la voglia di chiudere in bellezza questa stagione sfortunata.   

 

Luca De Filippo

Articoli correlati

Sarnese, spunta la cordata napoletana

Redazione

Approvato il progetto da 500 mila euro per lo Squitieri

Redazione

Sarnese: tre punti a tavolino

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy