Attualità Brevi Primo Piano

Anziani in fila per la pensione alle 3 di notte, arrivano i carabinieri

NOCERA INFERIORE. Erano almeno una decina, se non poco più. Si erano posizionati all’esterno dell’ufficio postale in via Amato per aspettare il ritiro della pensione. Ma lo avevano fatto alle 3 di notte, quando gli uffici erano ancora chiusi. La ragione era quella di evitare la fila che da lì a qualche ora si sarebbe creata di primo mattino. Per velocizzare ancora di più la pratica, si erano anche assegnati un numero provvisorio, per evitare ulteriori perdite di tempo. Protagonisti dell’episodio una decina di anziani, a Nocera Inferiore, che giorni fa sono stati richiamati alla quiete dalle forze dell’ordine. Secondo più di un residente, che si era rivolto a polizia e carabinieri, quel gruppo di persone stava disturbando il sonno di molte persone, tra urla, commenti ad alta voce e chiacchiere notturne per ingannare l’attesa. Circostanze che avevano generato diverse telefonate alle forze dell’ordine per ripristinare il silenzio, di fatto concretizzatosi con l’arrivo sul posto dei carabinieri, che hanno invitato i presenti a mantenere il silenzio nel rispetto di chi, ovviamente a quell’ora, dormiva. 

Fonte IL MATTINO 

Articoli correlati

Incubo Sarnese, giovanissimi aggrediti a Torre del Greco

Redazione

“Scuole chiuse”, ma è un profilo fake del sindaco. Denuncia alla polizia postale

Redazione

Il presidente dell’Ente Parco, Mercede: “Grazie alle nostre denunce, sta venendo fuori la verità sugli allagamenti”

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy