Sarno Notizie
Agro Nocerino SarneseAngriCronacaNotizie Primo Piano

Angri, 35enne aggredito e morto dissanguato

La vittima sarebbe stata aggredita da due uomini all’esterno di un locale

Mario Carotenuto, 35enne di Angri, tossicodipendente, è stato trovato ormai senza vita intorno alle 3, nella notte tra sabato e ieri, all’altezza dell’incrocio tra via Da Procida e via Risi. Per gli investigatori sarebbe stato colpito più volte con fendenti, probabilmente al culmine di una lite avvenuta nei locali della movida di Angri e degenerata in strada. Non è chiaro, se sia stato centrato anche da uno o più colpi d’arma da fuoco.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, sono state delegate ai carabinieri del Reparto Territoriale. Secondo una prima ricostruzione, Carotenuto è morto dissanguato, a seguito delle gravi lesioni riportate nell’aggressione.

Il sostituto procuratore Michele Migliardi ha disposto l’autopsia.
Da capire anche se Carotenuto sia stato aggredito a morte da un solo individuo o se sia stato accerchiato e colpito da più persone.

Articoli correlati

Scarichi nel fiume Sarno: sigilli a due aziende

Redazione

Bimba intossicata dalla marijuana. Corsa disperata in ospedale

Redazione

Palpeggia donna, nigeriano scarcerato. Le motivazioni…

Redazione

San Valentino Torio. Padre e figlio trovati in possesso di auto rubate

Redazione

Si prostituivano sulle strade dell’Agro: fermate 4 donne

Redazione

Picchia la madre ed il padre, 46enne arrestato

Redazione