Notizie Primo PianoAttualitàBrevi

Ampliamento cimitero: l’anticorruzione dà l’ok

L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha dichiarato legittima la procedura per l’amplimento del cimitero di Sarno, dando così il via libera ai lavori. L’Anac ha infatti stabilito, dopo interrogativi e dubbi sollevati da più parti comprese le ditte che avevano partecipato alla gara,  che “l’operato della stazione appaltante è conforme alla normativa di settore”, per cui, decorsi i termini di legge ed esperite tutte le formalità, saranno avviati finalmente i lavori per l’ampliamento del cimitero, attesi da anni. Nella delibera, che ha recepito tutte le osservazioni in diritto ed in merito del Comune di Sarno, si legge che le soluzioni migliorative si differenziano dalle varianti perché le prime non sono modifiche del progetto, per la cui ammissibilità è necessaria una previa manifestazione della volontà appaltante, ma possono liberamente esplicarsi in tutti gli aspetti tecnici, rimanendo solo preclusa la modificabilità delle caratteristiche progettuali già stabilite dall’amministrazione. La delibera richiama l’orientamento delle sentenze del Consiglio di Stato, nonché precedenti delibere dello stesso organo ed ha conferito piena legittimità all’operato della Provincia di Salerno e del Comune di Sarno.

Articoli correlati

Ritrovato cadavere, è Luana Rainone. Ipotesi omicidio

Redazione

I dimissionari si dileguano

Redazione

Il grande spettacolo dell’acqua: evento unico in Europa fino al 21 agosto

Redazione

Senzatetto dormiva in ospedale, la solidarietà di una giovane mamma: “Mi ha abbracciato ed abbiamo pianto”

Redazione

Samuele Esposito torna sul ring per il titolo europeo dei superleggeri

Redazione

Pronto soccorso Sarno: Cembalo va via

Redazione