Attualità Primo Piano

Ambulanti abusivi blitz dei vigili piovono denunce e sequestri

Ambulanti abusivi, alimenti di dubbia provenienza, grossi elettrodomestici commercializzati nei camion, maxi operazione della polizia municipale. Pioggia di sequestri, sanzioni e denunce su tutto il territorio per i furgonati non autorizzati e carichi di prodotti pronti per la vendita. Ieri ennesimo blitz degli uomini della polizia municipale che hanno seguito e bloccato diversi ambulanti alla guida di mezzi carichi di generi alimentari. A finire nel mirino è stato un venditore di prodotti ittici tutti messi in vendita senza alcun documento per la tracciabilità e grossi pacchi conservati senza tenere conto delle più elementari norme igienico sanitarie. Fermato e sanzionato anche un venditore di ortofrutta non autorizzato al commercio ambulante.

LA TASK FORCE

Una vera e propria task force quella messa in moto dai vigili urbani, avviata sul territorio, dal centro alle periferie, dove spesso stazionano mezzi carichi di alimenti che non riportano alcun marchio né certificazione di controllo e di derivazione e non rispettano le norme igienico sanitarie. Il fenomeno, che riguarda anche l’ occupazione abusiva di suolo pubblico e l’ evasione fiscale, si sta combattendo attraverso una importante sinergia tra istituzioni, associazioni e forze dell’ ordine. Una posizione, quella del commerciante abusivo, di illegale privilegio nei confronti del negoziante regolare, dal punto di vista dei contributi. Da tempo i vigili stanno operando con verifiche effettuate sulla tracciabilità degli alimenti ed in particolare alla loro provenienza. Vari sono stati i sequestri e la distruzione degli alimenti che non garantiscono le origini del prodotto.

Articoli correlati

Carro funebre sospetto intercettato dai carabinieri…

Redazione

Imbratta la pensilina dei bus: “stop Africa”. Arrestato

Redazione

ALLERTA METEO – Ordinanza del sindaco di Sarno per domani 27 marzo …

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy