Brevi Cronaca Primo Piano

Allarme bomba rientrato. E’ caccia al responsabile della telefonata anonima

Controlli serrati dei carabinieri della caserma di Sarno, agli ordini del maresciallo Toni Vitale, dopo il falso allarme circa la presenza di una bomba all’interno del Centro Commerciale Meridiano di via Saltimatti a Sarno. Una azione capillare dei militari partita subito per risalire all’autore del procurato allarme tramite con una segnalazione giunta attraverso una telefonata anonima. Intorno alle 10:30 è scattata l’evacuazione del centro commerciale, tanta la paura per i dipendenti ed i clienti scappati all’esterno dei locali. Per ore sono state impegnate le forze dell’ordine per circoscrivere l’intera area ed andare a caccia dell’ordigno segnalato. Sul posto anche le unità cinofile e gli artificieri. Dalle ricerche e le verifiche all’interno di ciascun negozio non è venuto fuori alcun esplosivo e le attività dopo due ore sono riprese regolarmente. Ora si cerca il responsabile dell’azione che ha paralizzato la zona periferica della città.

Articoli correlati

Si prostituivano sulle strade dell’Agro: fermate 4 donne

Redazione

La Fai Cisl Campania si mobilita per il fiume Sarno

Redazione

Sindaco del casertano arrestato: imprenditori costretti a scendere a patti

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy