Notizie Primo PianoAttualità

Aiutiamo l’ospedale: raccolta fondi per Ventilatore Polmonare

In questi tempi di incertezza per le notizie sul Coronavirus e sulla sua diffusione anche nei nostri territori, è facile sentirsi preoccupati ed impotenti. Ma c’è qualcosa che tutti possiamo fare per aiutare a combattere questa malattia, oltre a restare a casa, ovviamente, e a seguire le linee guida degli esperti se costretti ad uscire. Possiamo tutti fare la nostra parte per aiutare chi in queste ore lavora in emergenza!

L’A.S.I. (Associazione Solidarietà Internazionale), l’associazione culturale Aretè, il Circolo Leonia Legambiente Valle del Sarno, l’associazione Almamente per San Marzano, l’ASD Verditalia Volley San Valentino, l’associazione Nuova Officina Onlus, l’associazione Insieme si può – Sarno, ancora una volta, si uniscono nella solidarietà ed avviano questa raccolta fondi per l’acquisto di un VENTILATORE POLMONARE per l’Ospedale “Mariti di Villa Malta” di Sarno. Il Direttore Sanitario dell’ASI, dr. Felice Luminello, ha già incontrato al riguardo il Direttore Sanitario del Presidio Ospedaliero di Sarno, il dr. Rocco Calabrese, che ha accolto con grande piacere la notizia in questo momento di particolare necessità.

CONTRIBUISCI ANCHE TE CLICCA PER DONARE 

Quanto raccoglieremo sarà interamente devoluto all’Ospedale di Sarno, che acquisterà il ventilatore polmonare con le coordinate tecniche richieste. Andrà tutto bene, lo ripetiamo da giorni. Ma una piccola donazione può fare la differenza in questo momento: tutti uniti supereremo questa nuova minaccia! Aiuta l’Ospedale di Sarno ad aiutarci! Il ventilatore polmonare può essere vitale per te o per un tuo familiare o per un caro amico. Agisci oggi, dona ora!

Articoli correlati

#nonlosapevo Enrico Giudice, protagonista degli spot Sara su Rai e Mediaset

Redazione

Sarnese corsara a Nardò: due reti per un buon inizio

Redazione

Forte vento, tragedia sfiorata a Lavorate

Redazione

Sequestrato il centro di igiene mentale

Redazione

Nuove tariffe per tutti, ne parla l’assessore Gaetano Ferrentino

Redazione

Tornano da una festa e trovano i ladri armati di accetta. Bimbo ferito

Redazione