SarnoCronacaSalerno

Addio Rossella. Il dolore di Sarno che piange una sua figlia

Il dolore di Sarno che piange una sua figlia

Sarno è una città in cui il dolore oggi è pungente. Una città che dice addio ad una sua giovane figlia, Rossella Squitieri. Giovane donna che ha combattuto con coraggio, tenacia, forza contro un terribile male. Aggrappata alla vita, all’amore della sua famiglia.

Non ha mai mollato.

Oggi la triste notizia che ha lasciato sgomenta la comunità che si stringe nel dolore. Troppo presto ha lasciato questa terra, i suoi affetti più cari e più puri. Seppur nella sua dura lotta, aveva una parola di conforto per tutti, semrpe col sorriso e con la forza di una vera guerriera.

Tanti i messaggi degli amici sulle piattaforme social. “E un vento di tristezza soffia sulla nostra città. Ci entra dentro. Fino alle ossa. Hai combattuto. Eccome se lo hai fatto. Tu non hai perso. Risplendi, Rosselli’… nell’azzurro del tuo Napoli”

Articoli correlati

Sarno, tre giorni per non dimenticare la tragica alluvione di vent’anni fa

Redazione

Nomine provinciali. Canfora nomina il suo consigliere comunale Gianpaolo Salvato. Ecco dove andrà…

Redazione

Grosso ramo precipita al suolo. Illesi i passanti

Redazione

Avvisi Soget, arriva il cumulo giuridico delle sanzioni

Redazione

Un’altra frana in Costiera Amalfitana: massi e polvere sulla spiaggia

Redazione

Consuntivo 2014: votato e contestato

Redazione