Notizie Primo PianoPoliticaStrianoNapoli

Addio a Rendina, ex sindaco di Striano

I funerali si terranno oggi alle 9 e 30 presso la chiesa di San Giovanni Battista, a Striano

È stato sindaco di Striano fino al 2019 e protagonista per decenni della politica locale: Aristide Rendina si è spento ieri dopo una lunga malattia. Architetto e docente, aveva 66 anni e aveva iniziato la sua carriera politica da giovanissimo: già agli inizi degli anni Ottanta era diventato sindaco in quota Pci, non ancora trentenne.

Nel 1987 diede vita con altri dissidenti comunisti e democristiani, a una lista civica di rottura con il passato: anche quella fu un’innovazione, in un periodo in cui i partiti tradizionali avevano il sopravvento. Poi un forte impegno dietro le quinte e nel 2009, una nuova candidatura a sindaco, questa volta con l’elezione diretta. Rendina proseguì la sua attività politica tra i banchi dell’opposizione ma nel 2014 tornò in campo e vinse, restando sindaco fino al 2019.

La sua battaglia contro un male incurabile è terminata ieri mattina: i funerali si terranno oggi alle 9 e 30 presso la chiesa di San Giovanni Battista, a Striano. In tanti hanno espresso il loro cordoglio per la morte di Aristide Rendina: dall’attuale primo cittadino Antonio Del Giudice ai sindaci dei Comuni vicini, come Nello Donnarumma di Palma Campania, Maurizio Falanga di Poggiomarino, Giuseppe Canfora di Sarno e

Articoli correlati

Violenta lite tra extracomunitari. Terrore in strada a Sarno

Redazione

Circumvesuviana, guasto al treno: passeggeri sui binari

Redazione

VIDEO | Incanto ad Episcopio i fuochi piromusicali

Redazione

Agro Solidale, pubblicate le graduatorie per i pacchi alimentari per il 2022

Redazione

Calcio balilla: il sarnese Squitieri approda in Serie A

Redazione

Terza dose vaccino: “Da 1 dicembre per fascia 40-60 anni”

Redazione